Il gioco delle parti

Così è, anche se non vi pare Come in ogni rappresentazione che si rispetti, c’è un copione da seguire. Lo sceneggiatore, che è colui il quale tesse le fila della trama, ha già scritto buona parte del copione, ma manca il finale; quello non scritto sarà poi recitato a soggetto. Il copione prevede innanzitutto un […]

Read More Il gioco delle parti

CASERTANA-PAGANESE 2-0

Nella foto, tratta da Sportube, il primo gol della Casertana messo a segno da Ciotola Regali, quante ne volete. La poco premiata ditta difensiva della Paganese risponde presente – ancora una volta – nella seconda parte della gara e mette il marchio alla partita. Due gol graziosamente offerti su un piatto d’argento a una Casertana […]

Read More CASERTANA-PAGANESE 2-0

Ultimo atto

Così è (anche se non vi pare) Abbiamo trascorso un’annata calcistica insieme, tra poche gioie e molti dolori, tra molte illusioni e poche soddisfazioni. Oggi questa rubrica va in vacanza non perché il sottoscritto voglia mollare la presa o perché senta la necessità di prendere un periodo di riposo, quanto perché dopo l’inopinata retrocessione diretta […]

Read More Ultimo atto

L’annata non è stata buona

Ritroviamoci il venerdì Stavolta modificherei il titolo di questa rubrica. Direi “salutiamoci il venerdì” invece del solito “ritroviamoci il venerdì” perché oggi è il momento del saluto dopo un anno di viaggio intrapreso insieme, non senza aver fatto qualche riflessione. I viticultori sanno che non sempre riescono a produrre vino buono alla fine del ciclo […]

Read More L’annata non è stata buona

Solo chi cade può risorgere

Così è (anche se non vi pare) Adesso la voglia di scrivere di calcio è poca, pochissima, quasi zero. Gli impegni però sono impegni e qualcosa lo devo dire, soprattutto per rispetto di quei miei pochi ma pazienti ed affezionati amici. A conferma di un’annata calcistica da considerare di sicuro come “non buona”, al pari […]

Read More Solo chi cade può risorgere

Nel nome di Luis Conforti

RITROVIAMOCI IL VENERDI’ Alzi la mano chi, tifoso della Paganese, non conosceva Luis Conforti, il mitico Zorro, personaggio folcloristico ancorché familiare e umano. Lo ricordo giovane con i capelli neri, aitante, dall’aria un po’ guascone, un po’ bohemien,  arringare le folle ogni domenica mattina davanti al cancello della Villa Comunale al centro della città. Era […]

Read More Nel nome di Luis Conforti

Si salvi chi può…

Così è (anche se non vi pare) Sempre più difficile, sempre più complicato, sempre più impossibile. Per come si sono messe le cose, solo un intervento dall’alto a questo punto può salvare la Paganese dal baratro della retrocessione diretta. Alto lo scriverei con l’iniziale in minuscolo, ma anche in maiuscolo l’intervento sarebbe oltremodo gradito. In […]

Read More Si salvi chi può…