PAGANESE-TARANTO 2-0

maiorano-gol

Nella foto, Maiorano sta per mettere a segno il gol del 2-0 su servizio di Cicerelli

Due gol per la Paganese, uno per tempo; ma potevano essere di più. Vince bene la squadra di Grassadonia, al di là del punteggio e, soprattutto nel secondo tempo, dà anche dimostrazione di praticità quando si aprono intere e invitanti praterie davanti all’incedere graffiante di Cicerelli e al gioco intrigante e malizioso di Reginaldo che si avvia a diventare il capolinea del gol della squadra azzurro-stellata.
Stavolta la difesa soffre poco e niente, se si eccettua l’episodio del rigore, sul risultato di uno a zero, concesso ai tarantini magnanimamente da un arbitro che di sicuro non ha avuto l’occhio di lince in tante altre occasioni della gara.
Un rigore contro ti può cambiare la vita, ma ancora una volta Marruocco, tornato a difendere i pali dopo due turni di assenza per squalifica, si supera e sventa il tiro di Magnaghi dal dischetto.
La Paganese non è brillantissima e concede campo agli avversari. Un predominio territoriale sterile e fine a se stesso; tanto possesso palla ma tiri in porta manco a parlarne.
Nella ripresa gli azzurro-stellati potrebbero dilagare. Dopo tre minuti, c’è il meritato raddoppio grazie a un’azione prolungata di Cicerelli che sulla fascia sinistra fa venire il mal di testa al suo controllore; il suo servizio al centro viene raccolto da Maiorano che segna in splendida solitudine.
Il Taranto, oramai, sul punteggio di zero a due, ha poco da perdere e cambia tre uomini uno dopo l’altro nel tentativo di ridurre le distanze. E’ il periodo migliore per la Paganese che potrebbe segnare in più di una occasione; con Reginaldo, che cerca di dribblare anche il portiere, con Deli e con Cicerelli che si scatenano come nelle migliori giornate, ma peccano poi in zona gol.
Considerazione di ordine pratico: tre punti importanti, meritatissimi e squadra forse meno brillante di altre esibizioni. Tant’è: una volta tanto meglio guardare al sodo.
Appuntamento a martedì prossimo per un approfondimento con la rubrica “Così è, anche se non vi pare” su https://paganesegraffiti.wordpress.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...