PAGANESE-CASERTANA 2-2

rigore

Nella foto, il gol del definitivo due a due messo a segno da Caccavallo su calcio di rigore al novantesimo

Il pareggio, meritatissimo, per la Paganese arriva allo scadere del tempo regolamentare. Ci pensa Caccavallo ad agguantare un risultato sempre in bilico per tutta la partita con un calcio di rigore battuto in modo chirurgico su cui nulla può il portiere Gragnaniello.
Partita bella, combattuta, dai cento volti. Paganese brillante, addirittura arrembante nella prima parte della gara e Casertana prudente, assestata sulla difensiva pronta però a ripartire con velocissimi contropiede.
Va completamente in bambola la difesa azzurro stellata dopo venti minuti quando viene infilata al centro da un velocissimo De Angelis cui non pare vero di usufruire di tanta libertà. Niente da fare per Marruocco che non riesce a metterci la classica pezza.
La Paganese gioca un buon calcio e si avvale, come nelle migliori giornate, di una regìa super di Carcione, presente su tutti i palloni, indiscusso catalizzatore della manovra di centrocampo.
La musica non cambia nella ripresa con Paganese alla ricerca del pareggio che non scandalizzerebbe nessuno. Dopo circa dieci minuti il risultato di parità viene agguantato. Gragnaniello compie un primo miracolo sventando un tiro ravvicinato di Caccavallo ma nulla può sulla ribattuta di Guerri, un atleta che oltre a essere generosissimo sta prendendo confidenza anche con il gol.
La Casertana allora sfodera gli artigli e prende a macinare gioco. Gli azzurro-stellati corrono seri rischi quando indietreggiano. La coppia centrale difensiva, del tutto inedita, lascia spazi inquietanti agli scatenati attaccanti avversari. Esposito e Bocchetti cercano di mettere pezze un po’ dovunque ma poi, spingi spingi, arriva il gol della domenica: una bella girata di sinistro in piena area di Matute su cui nulla può Marruocco.
E’ finita? Manco per sogno… Pur ridotta in dieci per espulsione diretta di Guerri, la Paganese ha sprazzi di grande generosità in avanti, specie con Cunzi, ancora una volta fra i migliori per la sua squadra.
All’ultimo minuto regolamentare, come già detto, arriva il pareggio. Atterramento di Caccavallo da tergo e calcio di rigore. Poi ci pensa ancora una volta Marruocco a conservare il risultato con una gran parata.

L’appuntamento su http://www.paganesegraffiti.wordpress.com con la rubrica “Così è, anche se non vi pare” è rimandato ai prossimi giorni, quando si spera di avere notizie certe sugli indispensabili rinforzi che dovrebbero garantire più solidità alla difesa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...