PAGANESE-F. ANDRIA 2-1

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Lo striscione esposto nel settore distinti per ricordare il presidente Iacuzio, scomparso pochi giorni fa

Nel nome di Raffaele Iacuzio, il presidente della rinascita del calcio locale scomparso pochi giorni fa e alla cui memoria è stato dedicato un minuto di raccoglimento, la Paganese, dopo aver vinto quindici giorni con il Foggia, ha sconfitto anche la forte Fidelis Andria.
Due a uno il punteggio, ma bisogna dire che la vittoria è stata limpida e meritata al di là di quello che il punteggio striminzito potrebbe far pensare.
Il calcio, si sa, non concede sconti alle squadre che credono di avere grossi potenziali ma che poi, alla prova dei fatti, devono fare i conti con la realtà del gioco stesso. La Fidelis Andria, forte di un’inquadratura di tutto rispetto che in due gare aveva conquistato due vittorie, pensava di fare un solo boccone della Paganese.
Ma alla fine, dopo un inizio spavaldo e guascone, la squadra pugliese si è trovata a fare i conti con un’avversaria spietata e ordinata che l’ha castigata oltre il punteggio. Non ingannino i due calci di rigore realizzati: la squadra di Grassadonia ha saputo tenere bene il campo e ha legittimato la vittoria con una gara intelligente e tatticamente perfetta.
Erano anni che non si vedeva una Paganese così.
Sicuramente non è il caso di illudersi troppo e di fare voli pindarici con la fantasia; ma una squadra come quella vista oggi al “Marcello Torre” ha tutte le potenzialità per fare un campionato tranquillo.

Appuntamento nella giornata di lunedì per un approfondimento con la rubrica “Così è, anche se non vi pare” su https://paganesegraffiti.wordpress.com/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...